Protocollo COVID-19

Gestione emergenza COVID-19.
Disposizioni e norme di comportamento da rispettare all’interno del Box.

INTRODUZIONE AL PROTOCOLLO

Il presente documento è redatto allo scopo di informare gli atleti riguardo le norme di comportamento che “Box23100” considera indispensabili al fine di promuovere la sicurezza dei luoghi di lavoro.

Il presente documento è disponibile in formato elettronico PDF scaricabile sul sito del box (www.box23100.it) e sul gruppo WhatsApp già utilizzato per le comunicazioni riguardanti l’attività svolta. Il documento sarà anche disponibile, su richiesta, in formato cartaceo.

L’atleta che intende svolgere l’attività sportiva all’interno del box deve aver preso visione del presente documento e deve averlo accettato in ogni suo punto.

L’atleta è consapevole che qualora non rispettasse le norme di seguito elencate sarà allontanato dal box al fine di tutelare la salute dei presenti.

NORME DI COMPORTAMENTO PER L’ACCESSO AL BOX

  1. L’atleta deve accedere al box indossando una mascherina che copra bocca e naso.
  2. L’atleta, per accede al box deve, sottoporsi alla misurazione della temperatura corporea che dovrà risultare inferiore a 37.5°C.
  3. L’atleta deve firmare il registro di presenza indicando nome, cognome, data e orario dell’allenamento e confermare con una spunta che la misurazione della temperatura corporea è stata eseguita ed è risultata inferiore a 37.5°C.
  4. L’atleta deve igienizzare le mani con l’apposito dispenser messo a disposizione all’ingresso.
  5. L’atleta deve presentarsi al box indossando la tenuta da allenamento; all’interno del box è concesso il solo cambio delle scarpe. Le scarpe e la giacca indossate all’esterno dovranno essere riposte all’interno del proprio zaino.
  6. Solo a seguito di specifica indicazione da parte dell’istruttore, l’atleta potrà accedere alla zona spogliatoio per il solo deposito dello zaino contente i propri effetti personali. Tale zona è accessibile solo ed esclusivamente per un atleta per volta al fine di garantire il distanziamento minimo di un metro tra gli atleti. L’operazione dovrà essere eseguita indossando la mascherina.
  7. Una volta depositati i propri effetti e lasciata la zona spogliatoio, l’atleta si recherà alla postazione di lavoro assegnatagli dall’istruttore sempre indossando la mascherina.

NORME DI COMPORTAMENTO DA RISPETTARE DURANTE L’ALLENAMENTO

  1. L’atleta deve recarsi nella postazione assegnatagli dall’istruttore. Tale postazione è delimitata da un nastro bianco e rosso.
  2. All’atleta non è concesso di lasciare la propria postazione salvo diversa indicazione da parte dell’istruttore. Nel caso in cui questa operazione sia concessa, è necessario che l’atleta mantenga in ogni caso la distanza minima di sicurezza di un metro dai colleghi.
  3. L’atleta deve sempre tenere indosso la propria mascherina.
  4. L’atleta dovrà indossare la mascherina a protezione di bocca e naso ogni qual volta cessi l’attività cioè durante la spiegazione degli esercizi da parte dell’istruttore e durante i periodi di recupero.
  5. L’atleta ha facoltà di abbassare la mascherina durante l’attività fisica ma questa deve in ogni caso restare sul corpo dell’atleta.

NORME DI COMPORTAMENTO DA RISPETTARE AL TERMINE DELL’ALLENAMENTO

  1. L’atleta deve disinfettare, attraverso gli strumenti messi a disposizione dal box, tutti gli attrezzi che ha adoperato nel corso dell’allenamento.
  2. L’atleta provvederà a riporre gli attrezzi utilizzati su indicazione dell’istruttore che avrà cura di assicurarsi che l’operazione di svolga nel rispetto della distanza di sicurezza minima di un metro tra gli atleti.
  3. Riposti gli attrezzi, l’atleta tornerà alla propria postazione e provvederà alla sua pulizia.
  4. Terminata la pulizia della propria area di lavoro, l’atleta, col consenso dell’istruttore, potrà prelevare i suoi effetti dall’area spogliatoi. Tale operazione deve essere eseguita un atleta per volta e nel rispetto della distanza di sicurezza minima di un metro ed indossando la mascherina di protezione.
  5. Terminate queste operazioni è chiesto all’atleta di lasciare repentinamente il box, sempre indossando la mascherina a protezione di bocca e naso, al fine di dar tempo agli atleti che partecipano all’ora successiva di poter svolgere con calma ed in sicurezza le operazioni necessarie all’ingresso al box.

Box23100 è pienamente conscio che la rigidità imposta da questo protocollo può “stranire” ma è necessario esser consapevoli che il fine ultimo di queste regole è cercare di preservare la salute di tutti e la possibilità di continuare a fare lo sport che amiamo.

Torneranno i momenti delle chiacchierate post-allenamento e delle “pacche” di incoraggiamento durante i WOD e, con l’impegno di tutti, questo potrà avvenire prima di quando si possa pensare. Al momento, però, occorre avere un po’ di pazienza e disponibilità.

Certo che comprendete la situazione e che accoglierete di buon grado le norme qui presentate, vi ringrazio della collaborazione.

Manuel

Open chat